Leroy Merlin partecipa alla Giornata Mondiale del Risparmio Energetico

Oggi si celebra la Giornata Mondiale del Risparmio Energetico che verrà supportata da Leroy Merlin con una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione delle persone sui temi dello sviluppo sostenibile e dell’efficienza energetica.

È l’occasione per ribadire l’impegno dell’azienda nel garantire a ogni persona il diritto alla casa ideale, supportando concretamente coloro che vivono in situazioni di difficoltà: da questa premessa è partito il progetto Lotta alla povertà energetica in collaborazione con il Politecnico di Torino, l’Università di Torino, Caritas Piemonte e il Comitato S-Nodi. Da ottobre 2017 ad oggi sono state coinvolte 100 famiglie del territorio piemontese a basso reddito – identificate da Caritas – che hanno grandi difficoltà nel pagare le bollette.

Accanto ai kit di dispositivi per il risparmio energetico installati nelle abitazioni, il progetto comprende anche un percorso educativo fondamentale per attivare strategie e azioni volte all’efficienza e al risparmio – anche economico – nella vita quotidiana delle famiglie.

Da oggi, Leroy Merlin affronta un percorso di educazione al consumo sostenibile, attraverso una nuova serie di ‘Tutorial for good’, video-pillole utili per apprendere preziosi consigli per il risparmio delle risorse, quali acqua, elettricità e gas. Sul sito csr.leroymerlin.it è presente la nuova serie di video tutorial utili non solo per chi li guarda ma anche per chi li vive.

Solitamente i video tutorial offrono un prezioso aiuto a chi deve svolgere lavori di manutenzione in casa. In questo caso però, sono utili anche alle famiglie che hanno difficoltà nel pagare le bollette: le video-pillole non insegnano solo come installare un kit di dispositivi ma offrono preziosi suggerimenti e buone pratiche, lasciando spazio anche alle testimonianze dei beneficiari del progetto ‘Lotta alla povertà energetica’.

Come quella di Alessia, che vive con il compagno e il figlio di tre anni a Torino:

“Da questo progetto mi aspetto di arricchire le mie conoscenze e apprendere nuovi modi per risparmiare, rispettare l’ambiente…e aiutare la mia famiglia.”